Ristorante Pizzeria Via Roma

LA BASILICA DI S. GIOVANNI BATTISTA
Final - Marina, ha oggi nella chiesa di S.Giovanni Battista, Collegiata e Basilica, erede spirituale della Pieve del Finale, il più grandioso tempio barocco della Liguria. La prima pietra dell' edificio fu posta il 7 aprile 1619, per impulso dell' arciprete don Pietro Malsavia, che ne curò la costruzione sino al 1665; fu aperta al culto nel 1675, e rifinita a poco a poco nel secolo successsivo. La Chiesa sorge su una piazza raccolta che conserva tutto il suo colore seicentesco. La facciata, sobria nelle linee e nei colori nonostante la richezza della decorazione, è ancora intatta come al momento del suo scoprimento (1762). L' interno si distingue per la grande armonia e semplicità delle proporzioni, in cui il gusto barocco appare temperato da una vivace tradizione classica.
Dall' ingresso, si possono ammirare: le tre navate divise da due file di colonne binate, e affrescate, la maggiore nel 1830 con episodi della vita di S.Giovanni Battista e gruppi di angeli, e le altre dipinte nella stessa epoca con motivi architettonici; il transetto che le chiude, il presbiterio a semicerchio e infine la grande cupola, che fu terminata e affrescata nel 1780. L'abside, terminata nel 1671, fu affrescata negli anni 1807/08 con rappresentazioni del Battesimo di Gesù.

ARCO DI MARGHERITA DI SPAGNA
Nella grande piazza Vittorio Emanuele II°, giace l' Arco di Margherita di Spagna, che fu eretto fra il maggio e l' agosto del 1666 su disegno dell' architetto, e scultore finalese Bocciardo, in occasione del passaggio a Finale della diciassettenne figlia di Filippo IV°: Margherita di Spagna, che andava sposa all' imperatore Leopoldo I° d' Austria.
L' arco, assai pretenzioso tanto per la concezione architettonica quanto nelle vistose linee barocche, è costruito con materiali di poco conto e dotato di affreschi.
Venne riparato nel 1947 e restaurato nel 1962/63 dal concittadino Nanni Bolla.

CASTEL FRANCO
La fortezza fu costruita nel 1365 dai genovesi che, impossessatisi di Final Marina, ne fecero una punta avanzata per la conquista del Finalese durante le lotte contro i marchesi Del Carretto.
Secondo alcuni studiosi il Castelfranco fu eretto, a sbarramento della valle del Pia, sulle rovine dell' antico "Castrum Piae" , del quale tuttavia non rimangono tracce.
Nel XVII° secolo, la Spagna lo consolidò e vi costruì una potente cinta di bastioni che si estendono a Nord fino al Gottaro, facendolo diventare un perno della sua difesa.
Smantellato nel 1715 dai genovesi quando, entrati finalmente in possesso del Finalese ne distrussero tutte le opere di difesa, fu in seguito adattato a reclusorio e poi parzialmente demolito; unici elementi superstiti del periodo medioevale sono la torre centrale, di forma ottagonale, detta S.Bartolomeo e il bastione della Mezza Lama.

Fonte: Finalborgo.it

Copyright By Hotel Natalina 2020 Finale Ligure Tel +39 019 69 23 61 - P. I. 00992930099 - Powered by: Inside Web